Aggiungi un commento

Mogli, il modo migliore di amare i nostri figli è di amare i nostri mariti

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Mogli, il modo migliore di amare i nostri figli è di amare i nostri mariti.  Sheila, l’autrice del blog “To Love, Honor, and Vacuum”, ha un post dove parla dell’importanza di prioritizzare la relazione fra marito e moglie. Una signora ha commentato, “ È ridicolo perché mentre puoi divorziare tuo marito, nessuna donna divorzierebbe i propri figli.” E quindi, secondo questa signora, i figli devono sempre prendere prima posizione.

Prima di tutto, non c’è nemmeno il bisogno di dire quanto è sbagliato avere l’atteggiamento che “uno può sempre divorziare”. Come cristiani, il matrimonio non deve mai essere preso così alla leggera. È vero che ci sono anche delle situazioni dove la separazione è necessaria per proteggere i figli, ma sono meno frequenti, e più delle volte, i matrimoni finiscono per altri motivi.

Più di ogni altra cosa, i nostri figli vogliono avere una casa stabile e sicura. È in questa condizione protetta che gli vengono dati delle ali per poter crescere ed esplorare in sicurezza. Avete mai visto il film, “Gli Incredibili”? C’è la scena dove i figli più grandi, impauriti, stanno chiedendosi cosa potranno fare per salvare i genitori. Il bambino invece, preso dall’eccitazione degli eventi, si sta divertendo. La sorella più grande e più sobria cerca di riportarlo alla realtà e gli chiede,”Ma non capisci che le loro vite stanno in ballo? Oppure ancora peggio, il loro matrimonio?” Per i figli, il divorzio è devastante quanto la morte.

Non dobbiamo mai pensare che stiamo facendo un bene ai nostri figli nel dare a loro la priorità sopra i nostri mariti. Non è così. I nostri figli fioriranno in una famiglia dove i genitori si amano, dove i conflitti vengono risolti, dove vedono un lavoro di squadra, dove è evidente l’impegno dei genitori di valorizzare il loro matrimonio.

Ci saranno (tanti) momenti quando i bisogni immediati dei figli devono venire prima, ma è il legame matrimoniale che deve sottolineare ogni altro aspetto della famiglia. La Bibbia ci insegna che il marito e la moglie diventano una sola carne, non la mamma e i figli; loro vengono da noi, ma siamo unite ai nostri mariti.

~Con amore in Cristo, Thereasa heart emoticon

Tratto da:
http://tolovehonorandvacuum.com/2011/05/your-husband-trumps-your-children

---» Perciò l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie, e saranno una stessa carne.
{Genesi 2:24}

---» Ecco, i figli sono un dono che viene dal Signore; il frutto del grembo materno è un premio.
{Salmi 127:3}

---» Insegna al ragazzo la condotta che deve tenere; anche quando sarà vecchio non se ne allontanerà.
{Proverbi 22:6}

Fonte: Mariti e Mogli

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri