Aggiungi un commento

Ritratto di alex

"Noi dobbiamo impegnarci al massimo nell'affermare che Dio è Spirito, e che quelli che lo adorano devono adorarlo in spirito e verità (gv 4:24). L'adorazione deve essere offerta tramite lo Spirito Santo e in verità. Non possiamo adorare soltanto attraverso lo spirito, perché lo spirito senza verità è impotente. Non possiamo neanche adorare soltanto in verità, perché questa sarebbe una teologia priva di fuoco e passione.
L'adorazione deve essere in spirito e verità.
Dev'essere la verità di Dio e lo Spirito di Dio. Quando una persona, arrendendosi a Dio e credendo alla verità di Dio, è ripiena dello Spirito di Dio, ogni suo sussurro sarà vera adorazione. La realtà nuda e cruda è che Dio non accetta gli sforzi di adorare di molte persone. Senza un effusione dello Spirito Santo non ci può essere una vera adorazione. Questa è una cosa molto seria. Per me è difficile dormire la notte in modo pacifico, sapendo che milioni di persone istruite e religiose, stanno portando avanti tradizioni ecclesiastiche e costumi religiosi, senza in realtà, raggiungere Dio. Dobbiamo umilmente adorare Dio in spirito e in verità. Ognuno di noi si trova davanti alla verità di essere giudicato. Non è ora evidente che la presenza e la potenza dello Spirito Santo di Dio, lungi dall'essere un lusso opzionale nella nostra vita Cristiana, è una necessità?"

A.W. Tozer, Cosa ne abbiamo fatto dell'adorazione a Dio?

Ti prego Signore, aprici gli occhi per vedere. Non lo faremo mai noi di nostro, e non lo faranno mai loro, in quanto ciechi con la presunzione di non esserlo. La nostra speranza è in Te perché sei solo Tu. Ti prego, Dio di misericordia, abbi misericordia. Dio di grazia, concedici di comprendere l immensità del nostro peccato e il bisogno disperato che noi abbiamo di Te e di aggrapparci a quella croce, dove tutto fu compiuto. Lui non è solo la fonte e i fine della nostra salvezza, ma è La Salvezza in sé. Amen.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri