Aggiungi un commento

Ritratto di alex

Il SIGNORE disse ad Abramo: «Va' via dal tuo paese, dai tuoi parenti e dalla casa di tuo padre, e va' nel paese che io ti mostrerò;
io farò di te una grande nazione, ti benedirò e renderò grande il tuo nome e tu sarai fonte di benedizione.
Benedirò quelli che ti benediranno e maledirò chi ti maledirà, e in te saranno benedette tutte le famiglie della terra». Genesi 12
--------
La Bibbia si apre con grandi eventi. Nel libro della Genesi, infatti, leggiamo della creazione del Signore, la creazione dell'Uomo. Assistiamo poi alla caduta nel peccato, ma anche alla promessa di una redenzione.
 
Ma comincia il racconto anche di uno strumento particolare che Dio utilizzerà ed utilizza per proclamare i Suoi statuti, i Suoi oracoli.
La storia di un uomo, una nazione, profeti e poi il messia, la chiesa primordiale.

Davvero benedizioni spirituali incalcolabili provenienti da Israele, per scelta dell'Eterno. Ma in queste prossime righe non ci soffermeremo su tali benedizioni ma, piuttosto, anche su aspetti pratici, su benedizioni materiali (se possiamo chiamarle così) che hanno visto gli Ebrei come artefici.

A conferma della promessa di Dio per Israele espressa così: "in te saranno benedette tutte le famiglie della terra". Benedizioni riversate in moltissimi campi a beneficio di tutta l'umanità.

Continua qui

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta