Aggiungi un commento

Vi chiedo.. non è sbagliato e ingeneroso parlare di "conversione" da parte di Paolo? Lui era ebreo è conosceva Dio e rispettava i comandamenti, ma non aveva ancora accettato Gesu quale Messia promesso.Non era un pagano, ma un ebreo

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri