Aggiungi un commento

Dulia & iperdulia = adorazione!

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Pace...

Certo che noi uomini, siamo d'una bravura "mostruosa"... mi riferisco a noi, da duemila anni a questa parte...

mentre invece, quelli ancor prima dei duemila anni, cioè da prima della venuta di Gesù, di bravura non ne avevano granché... erano ottusi!(non è vero)... Pensate... temevano l'Eterno!... Mi riferisco a Shadrac, Meshac e Abed-nego...essi, avrebbero potuto inginocchiarsi alla statua d'oro che Nebucadnetsar aveva eretta, e invece di adorarla, avrebbero potuto esprimere "dulia oppure iperdulia!..."  Ma, evidentenmete, il gesto di inginocchiarsi davanti a qulcuno o qualcosa, da sempre, ha il significato di estrema dipendenza da essa ed anche, sommo rispetto!.. Cioé, quello che è dovuto a Dio!... Ecco perché, i tre, non si prostrarono alla statua, essi temettero Dio!... Non come noi, che,         ci prostriamo alle statue, alle effigi e alle mummie di silicone!..

In Isaia 44:17-20, viene descritto l'operare di un uomo (di noi), il quale, si affatica nel far crescere un bosco, poi, ne trae un albero dal quale, ricava della legna da ardere... poi, con un ceppo più grande, si fa una scultura e, prostratosi ad essa, la prega affinché lo salvi!... Che ignorante!... poteva esprimere DULIA oppure IPERDULIA!... ed invece no!... Adorazione!... Idolatria!... Peccando!... Certo che noi, da Gesù ai nostri giorni, abbiamo affinato il linguaggio, ma la sostanza è sempre la stessa, lo spirito è sempre lo stesso... disubbidienti ai voleri di Dio!..  Quei tre, avrebbero potuto soccombere alle guardie e inginocchiarsi alla statua d'oro, loro, una mezza scusante l'avevano!... Ma noi?.. Noi che compiamo il viaggio per inginocchiarci davanti alle varie madonne ed ai vari "santi" che di volta in volta, vengono proposti al culto... che scusante abbiamo?... Se Dio ci dicesse:

Vieni dove Io sono ed Adorami, lo faremmo?... Si?... Ecco, Dio è lì, proprio dove sei seduto e mi stai leggendo... Alza lo sguardo al cielo e AdoraLo lì dove sei!.. Non ti costa nulla!... Amen.

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri