Aggiungi un commento

Anch'io per trent'anni un Testimone di Geova...

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Dopo un suo breve commento e alcuni contatti e-mail, Gianfraco mi ha inviato via email la sua "liberazione" dai TdG.
La riporto integralmente.


Ciao e pace a te fratello, scusami se non sono riuscito a qualificarmi nella presentazione iniziale, ora come puoi constatare non sono più un'anonimo ma sono vivo reale e vegeto.

Come hai letto, sono un EX TdG. Schiavo mentale per oltre trent'anni nella gabbia d'oro della Watch Tower Bible and Tract Society of Pennsylvania, ma ora grazie a Dio ne siamo venuti fuori per miracolo, si cinque persone, tutta la mia famigliola, di cui tre stiamo frequentando assiduamente gli evangelici della nostra comunità gli altri miei due figli invece essendo giovani preferiscono non impelegarsi più in nessun movimento religioso, speriamo che la nostra Fede li possa attirare al Cristo, quel Cristo in Croce che mai come ora abbiamo potuto conoscere realmente come Egli E'.

Dove eravamo prima Gesù lo potevi esaltare SOLO durante il periodo della COMMEMORAZIONE, uno o al massimo due mesi l'anno in base al cibo FORNITO dal canale che GEOVA USA, LO SCHIAVO FEDELE E DISCRETO Matt:24:45-47 a cura della traduzione del nuovo mondo....

Ecco in breve la nostra storia: circa tre anni fa precisamente nel mese di Febbraio mio figlio iscritto all'Università, rincasò una sera con delle idee se così li posso definire assurde e demenziali, ci buttò in faccia una realtà molto diffcile da contenere specie per noi militanti assidui , accaniti
lettori della TW. SCRUPOLOSI LETTORI DELLA SACRA BIBBIA, ATTIVI E ZELANTI
PIONIERI Regolari DELLA Torre di Guardia, sempre impegnati nell'opera di testimonianza, sempre i primi nel servizio volontario, sempre pronti quando c'era qualcosa da fare.

Per farla breve, nostro figlio ci fece vedere delle immagini subliminali nelle pubblicazioni della Società TG. poi dopo alcune settimane se ne venne e smantellò tutto il credo dei TG. compreso date e presunte venute del REGNO DI DIO .

Ti confesso che a primo acchitto siamo rimasti scioccati, poi ci siamo guardati in faccia con mia moglie e ci siamo detti che nostro figlio sicuramente era in preda del maligno, bisognava fare qualcosa alla svelta, di fatto Domenica con una scusa e di buon mattino invitammo a casa un anziano, un giovane brillante della congregazione ,affermatosi grazie alla sua brillante dialettica e alle alte conoscenze della BETHEL DI ROMA, ebbene venne a casa svegliò nostro figlio, e dopo averlo elogiato coccolato ecc.... perchè si usa fare così passò al dunque.

Dopo un'abbondante paternale gli ricordò i doveri e i privilegi che aveva in seno alla congregazione, gli disse : Cosa ne pensi? NE VALE LA PENA CONTINUARE A SERVIRE GEOVA CON CUORE COMPLETO?

Mio figlio non rispose subito, anzi con aria pacata gli disse, sai fratello tu hai ragione, però stò saltando le adunanze perchè nel mese di febbraio marzo ho degli esami difficili da superare, comunque non devi preoccuparti anche a scuola posso svolgere il Servizio di Pioniere, e riguardo alle visite dove tu dici che sono carente, ci sono dei compagni che vorrebbero delle spiegazioni su queste immagini tratte da alcune pubblicazioni della Società.

A questo punto abbiamo visto realmente lo spirito di questo anziano, saltò dal divano dove stava seduto come se fosse stato morso da una tarantola africana, prese le figure che volevamo Lui guardasse, le tirò sul tavolo e
disse: no, noooo!! Non dovete dare retta a queste cose, e a chi li mette
in giro, abbiamo già trattato questi casi di figure, ma non c'è nulla di fondato oltre le sgranature di stampa e altro, sapete come vengono definite dalla società torre di guardia? paradolìa-

Dunque a persone grandi e mature come lo siamo noi, doveva bastare una piccola sfuriata, una semplice e infantile spiegazione, e dovevamo accontentarci dal fatto che lui, anni orsono aveva trattato il caso in un altra congregazione fomentata da alcuni APOSTATI, - A questo punto abbiamo subito compreso che nostro figlio non era malato, chi aveva bisogno dell'esorcista erano proprio loro gli anziani nominati della congregazione locale e quelli che stanno al vertice a Brooklyn, roba da matti, Alex credimi, da quel giorno abbiamo iniziato a vivere la nostra identità abbiamo tolto via ogni paura, e preso poi dopo circa quattro mesi la nostra ferma decisione, si con una lettera indirizzata una alla
CONGREGAZIONE LOCALE E UNA ALLA CONGREGAZIONE CENTRALE DI ROMA abbiamo
scritto i veri motivi che ci spingevano dopo anni di militanza a DISSOCIARCI dai TG. con la postilla che se in futuro i TG. avessero cambiato VEDUTE scritturali secondo i veri canoni biblici allora saremmo rientrati.............
con amore incondizionato vostri fratelli in Cristo............

Con queste fatidiche parole si chiudeva un capitolo della nostra vita, fatto di gioie di dolore e di tormenti in seno alla Setta dei TG.

Per circa un anno non abbiamo voluto sentir parlare di Religione, vedevamo il marcio ovunque, poi verso i primi di dicembre un mio collega mi incoraggiò a frequentare una catechesi dove divenni subito responsabile e corista, durammo circa sette mesi, quando ci dissero che dovevamo andare dietro a un' immagine sacra e accompagnarla a piedi in pellegrinaggio, Caro Alex decidemmo di USCIRE anche da questa trappola,. Rimanemmo per un altro anno per così dire nel limbo, si fumava alla pazza gioia, andavamo in giro fino a tardi, balera, balli latino americano ecc..... ma comunque tutto nei limiti della moralità già acquisita precedentemente, a maggio del 2008 cominciammo dietro insistenze di mia suocera E di alcuni amici evangelici a frequentare alcuni culti all'aperto e non, mia figlia la piccolina volle iscriversi alla scuola domenicale, e poi a musica, e poi a recite e poi volle frequentare il Campeggio Sion Turno adolescenti, in poche parole il Signore Gesù, con nostro figlio grande ha deciso la nostra uscita dalla Setta, e con nostra figlia piccola ha deciso la nostra conversione e il nostro rientro nella vera Gerusalemme a noi preclusa-

Giovedì nove Ottobre fummo invitati da alcuni fratelli in una Chiesa della Diaspora, c'era un Culto particolare quella sera, FURONO INVITATI ALCUNI PASTORI DELLA DIASPORA , quella sera indimenticabile successe qualcosa nella mia vita, fui visitato dal più Grande Uomo che sia mai Esistito, mi unse con il suo Santo Spirito e gridai a Lui invocandolo con il dono delle Lingue e ora cosa ci impediva di essere battezzati in acqua?
Domenica 16 Novembre dedicammo la nostra vita al Signore marito e moglie, e i nostri figli? abbiamo pregato il Signore di finire l'opera che ha già iniziato nella nostra famiglia, Egli ci ha risposto, durante un Culto, in un messaggio in Lingue ci ha detto di non preoccuparci Lui farà la sua parte, le nostre richieste SARANNO ESAUDITE.
Possa il Signore rivelarsi ai cuori sinceri che ci sono tra i Testimoni di Geova incluso anche la mia famiglia che ho dovuto lasciare con rammarico, padre, madre fratello e due sorelle, possa il Signore aprire la loro mente il loro cuore e che lo Spirito Santo possa operare in loro come ha fatto con noi.
A Dio sia la Gloria e l'Onore, Da ora in Eterno Fratello Alex non volermene, sarò sicuramente stato prolisso nella mia stesura, ci sono ancora tantissimi episodi che non sono stati menzionati, daltronde trent'anni di vita vissuta pienamente non può essere scritta in quattro righe.
Ti lascio con la Pace del Signore e che Dio TI POSSA BENEDIRE ASSIEME AI TUOI CARI.

Gianfranco F.

___________

- Leggi questo libro (pdf)  - Crisi di Coscenza. Fedeltà a Dio o alla propria religione? di Raymond Franz
 

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri