Aggiungi un commento

Carissimo fratello in Cristo, intanto colgo l'occasione per ringraziarti per il tuo spendido lavoro utile a tutti i cristiani. Io sono cattolico, ma provengo dagli evangelici anzi, la mia "prima conversione" è avvenuta attraverso le parole di un pastore evangelico che ancora oggi ringrazio e chiedo al Signore di benedirlo e proteggerlo. Proprio per questo, come puoi comprendere ho un vero e sincero affetto per tutti i cristiani, come anche gli evangelici. Nonostante questo voglio proporti alcune riflessioni, che sono personali perciò vedi tu, magari come ricordo bene nel film di Lutero puoi rispondermi alla luce della parola. Il primato di Pietro da cui discende il papato non dipende dal passo in cui Gesù dice ... su questa pietra edificherò la mia Chiesa, perché è evidente che la Pietra unica e sola è Cristo. C'è un'altro passo in cui dice ... Pietro pasci le mie pecore e lo ripete tre volte, quì, a mio parere non certo insindacabile c'è il papato. Gesù ha scelto Pietro quale custode della chiesa e cosi da lui in poi. E' pur vero che alcuni o molti papi hanno tradito questo mandato, ma non è stato forse lo stesso per alcuni re di Israele? forse loro non erano stati scelti dal Signore, no erano stati scelti, ma non hanno obbedito, e questo è avvenuto anche per alcuni papi, poi io lo dico semplicemente perché non sono ne biblista ne altro e parlo con semplicità, non ti dico questo per polemica, ma perché questa è una risposta che mi sono dato. In secondo luogo il papa non è infallibile lo è solo ex cattedra, cioè credo quando affermi qualcosa in modo solenne, inoltre anche se il papa in modo solenne affermasse qualcosa che è contro il vagelo, be allora si come dice San Paolo sia anatema. Ma io credo che davvero il papa lo abbia designato il Signore ed è un dono per noi, non è una questione di potere, se poi questa funzione è stata travisata nella chiesa cattolica questo è un altro paio di maniche, ma a parer mio l'obbedienza è importante ed è una chiave che il Signore usa spesso anche se a volte sembra ingiusta e\o dolorosa, parlo per esperienza. Ti abbraccio fortissimamente, Dio ti benedica per ciò che fai e ti protegga sempre, sperco con tutto il cuore di non aver suscitato polemiche, solo di aver dato uno spunto di riflessione perché aldilà del papa o non papa di una cosa sono convinto, se Cristo è uno solo anche noi cristiani dobbiamo sforsarci di essere un corpo solo cercando di trovare quello che ci uniscie e non quello che ci divide

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri