Aggiungi un commento

Ritratto di alex

--- Salmo 96 --- Inno alla grandezza e alla gloria di Dio ---
In questo Salmo è centrale il fatto che Dio ha tutto sotto controllo. Questo non significa che le cose vanno come Lui vorrebbe che andassero. Per esempio Dio vuole che tutti siano salvati ma lascia la libertà di scelta.
Ma ogni cosa sarà giudicata, per questo Lui regna anche quando ai nostri occhi non sembra così.
Allo stesso tempo le cose vanno come vuole Lui perchè a Dio spetta il giudizio su ogni nostra azione e su ogni nostro pensiero. Giudizio, tribunale, avvocati. Questi concetti non ci sono difficili da capire.
La differenza con il tribunale celeste però è sostanziale.
Nei nostri tribunali gli avvocati spesso sono impegnati a dimostrare la non punibilità, per mancanza di prove, cavilli, etc.
Davanti a Dio, però, tutto questo non funziona. Lui è presente e testimone di ogni nostra azione e di ogni nostro pensiero (e chat). L'Avvocato (Gesù il Cristo) in questo caso non vuole dimostrare la nostra innocenza, ma prendere la nostra colpa (lo ha fatto alla croce)....
Consideriamo questo, affidiamo a Lui i nostri fardelli, ravvediamoci e GIOIAMO, un canto nuovo con un cuore nuovo!

Sal 96:1 Cantate al SIGNORE un cantico nuovo,
cantate al SIGNORE, abitanti di tutta la terra!
2 Cantate al SIGNORE, benedite il suo nome,
annunciate di giorno in giorno la sua salvezza!
3 Proclamate la sua gloria fra le nazioni
e i suoi prodigi fra tutti i popoli!
4 Perché il SIGNORE è grande e degno di sovrana lode;
egli è tremendo sopra tutti gli dèi.
5 Poiché tutti gli dèi delle nazioni sono idoli vani;
il SIGNORE, invece, ha fatto i cieli.
6 Splendore e maestà sono davanti a lui,
forza e bellezza stanno nel suo santuario.
7 Date al SIGNORE, o famiglie dei popoli,
date al SIGNORE gloria e forza.
8 Date al SIGNORE la gloria dovuta al suo nome,
portategli offerte e venite nei suoi cortili.
9 Prostratevi davanti al SIGNORE vestiti di sacri ornamenti,
tremate davanti a lui, abitanti di tutta la terra!
10 Dite fra i popoli: «Il SIGNORE regna»;
il mondo quindi è saldo e non potrà vacillare;
il SIGNORE giudicherà le nazioni con rettitudine.
11 Gioiscano i cieli ed esulti la terra;
risuoni il mare e quanto contiene;
12 esultino i campi e quanto è in essi;
tutti gli alberi delle foreste emettano gridi di gioia
13 in presenza del SIGNORE; poich'egli viene,
viene a giudicare la terra.
Egli giudicherà il mondo con giustizia,
e i popoli con verità.

https://www.evangelici.info/player-bibbia-interconfessionale/bibbia-audi...

 


 

--- Apocalisse 14 ---
Abbiamo ossevato le due bestie, una che sale dal mare ed una dalla terra, che esercitano il loro potere in diversi modi:

1) persecuzioni fisiche
2) controllo mentale con inganni e bugie ed opere potenti

Quando sembra ormai totale il controllo dello spirito del Serpente antico, con le descritte conseguenze e sofferenze del pianeta e delle persone, crolla questo sistema. Come una Pietra che precipita ai piedi di una statua frantumandone i piedi e facendola cadere.

Alcuni personaggi che qui troviamo:

- Un angelo che vola nel cielo con l'evangelo eterno (la buona notizia) che annuncia agli abitanti della terra
- Un altro messaggero che annuncia la caduta di Babilonia (figura della civiltà ribelle a Dio)
- Un terzo angelo che annuncia una cattiva notizia, di tormento e di giudizio, verso quanti hanno preso il marchio della bestia
- Uno simile al Figlio d'uomo (appellativo che si è dato Gesù) con una corona sul capo, non più spine, ed una falce (non una canna per prenderlo in giro)....

- "L'ora del raccolto è venuta ....."

Con quale segno vorremmo farci trovare? Dello Spirito Santo o della bestia?

Oggi puoi scegliere!

https://www.evangelici.info/player-bibbia-interconfessionale/bibbia-audi...

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta