Aggiungi un commento

Ritratto di alex

Buon inizio di giornata con la Parola che nel suo essere viva, ravviva l'anima - Salmo 42 e Marco 12.
- La prima novità che troviamo in questo Salmo è che non è di Davide.
Seppur lo Spirito è lo stesso. Notate il desiderio del salmista e il paragone che fa del suo desiderio di Dio?
- da quello che scrive (in alcuni manoscritti il Salmo 42 e 43 sono uno solo) ci troviamo nel periodo storico in cui Israele é stato conquistato e la popolazione dispersa. Qual'è la preghiera e la speranza del salmista?
- Sai che oggi abbiamo la meravigliosa occasione di accedere a Dio senza per forza essere in un luogo particolare (all'ora era il Tempio a Gerusalemme).

- In Marco 12 Gesù parla ancora in parabole. Hai notato la chiarezza? La Vigna é Israele, i vignaiuoli i religiosi e i re che nel corso del tempo hanno rifiutato di dare 'frutti' al proprietario. Fino a mettere Suo figlio fuori dalla vigna ed ucciderlo.
- E nella società di oggi?
C'è qualche parallelo? Qual'è conclusione?
- In questo capitolo leggiamo un'altra delle frasi famose del Signore. L'hai individuata? Che senso ha per te?
- notate come Gesù racchiude tutti i comandamenti 'solo' in due? Quali sono?
- essi sono preceduti da una parola fondamentale, quale?


In particolari costruzioni, specialmente di quei tempi, la pietra angolare era la Pietra che teneva tutto l'edificio.
Qui Gesù dice che i costruttori (i religiosi del tempo) l'avevano scartata. Cioè avevano rifiutato Gesù Cristo come salvatore.
Eppure senza essa tutta l'ìimpalcatura crolla. Religiosità, opere, denominazioni, vanno giù se non poggiano su Cristo.

Anche Pietro parla di pietre e di quella angolare  in questo modo:

1P 2:1 Sbarazzandovi di ogni cattiveria, di ogni frode, dell'ipocrisia, delle invidie e di ogni maldicenza,
2 come bambini appena nati, desiderate il puro latte spirituale, perché con esso cresciate per la salvezza,
3 se davvero avete gustato che il Signore è buono.
4 Accostandovi a lui, pietra vivente, rifiutata dagli uomini, ma davanti a Dio scelta e preziosa,
5 anche voi, come pietre viventi, siete edificati per formare una casa spirituale, un sacerdozio santo, per offrire sacrifici spirituali, graditi a Dio per mezzo di Gesù Cristo.
6 Infatti si legge nella Scrittura:
«Ecco, io pongo in Sion una pietra angolare, scelta, preziosa
e chiunque crede in essa non resterà confuso».
7 Per voi dunque che credete essa è preziosa; ma per gli increduli
«la pietra che i costruttori hanno rigettata
è diventata la pietra angolare,
8 pietra d'inciampo e sasso di ostacolo».

Ed è la spiegazione di quello che aveva ascoltato da Gesù quando gli diceva:
Matteo 16:18 E anch'io ti dico: tu sei Pietro, e su questa pietra edificherò la mia chiesa, e le porte dell'Ades non la potranno vincere.
La Pietra di cui Gesù parla è la confessione di Pietro fatta al versetto precedente:
Matteo 16:15 Ed egli disse loro: «E voi, chi dite che io sia?» 16 Simon Pietro rispose: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente».

In sotanza Gesù è la Pietra angolare e, Pietro ci spiega, tutti i discepoli di Gesù sono le pietre che si edificano sopra di essa.. questa è la chiesa la dimora dello Spirito Santo. Non un edificio visibile ne una organizzazione umana,, ma persone che Dio ha riscattato con il Sangue di Gesù per mezzo dello Spirito Santo.

Un concetto che va al di là delle denominazioni.
La Chiesa di Cristo è anche chiamata la Sposa, è l'insieme dei riscattati e salvati dall'inferno.

Quando saremo al cospetto di Dio non ci salverà l'appartenenza alla chiesa evangelica, o ad altre chiese.
Quando saremo al suo cospetto ci salverà essere la Sua chiesa (significa congregazione di persone).
Ne fai parte?

Cristo è divenuto il fondamento della tua vita?
La tua vita, i progetti, le aspettative, il ringraziamento, i desideri sono poggiati su di Lui?

Preghiamo, indaghiamo, in gioco c'è il destino dell'eternità.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta