Aggiungi un commento

Umiltà... dov'è?

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Tutto ha un apice e caduta
Egemonia di imperi
Vaste conquiste
Sovrani all'altezza divina
Uomo fiacca il tuo orgoglio
Infine resti albero spoglio
Quell'aspra dimora
Del possedere ti divora
Appari santo ed immacolato
Come oro puro colato
Siam nuvole passeggere
Sballottati da vento mutevole
Del tempo ostaggi
Prigionieri di retaggi
Hai peccati nascosti
Da beffardo sorriso composti
Cingendoti di buone maniere
Colmo di bugie il paniere
Morta è l'umiltà
Coperta da falsa nobiltà
La somma dell'umiltà?
DIO domani valuterà

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri