Aborto

La fine di un incubo

Quella sera a casa di Paolo eravamo da soli, ed io non avrei mai pensato di rimanere incinta... L'opuscolo è allegato

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Consideresti l’aborto come alternativa in una delle seguenti situazioni?

Consideresti l’aborto come alternativa in una delle seguenti situazioni ?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

RU 486...

Pace...

Con la "sigla" RU486, si identifica la pillola abortiva... 

Ora anche in Italia, è possibile ricorrere all'aborto chimico... certo che se fosse possibile espellere un dente, ricorrendo ad una pillola, io mi sarei già liberato di due denti che mi stanno dando fastidio... sono irrimediabilmente danneggiati. Ma così non è, per operare la loro estrazione, sarà necessario che io vada dal dentista e che lo stesso, utilizzando i suoi strumenti, proceda all'espianto dei due denti. Il tutto per la mia salute e non certo per un mio capriccio. 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Mano di speranza - Aborto e dintorni

qui il file pps
Sono convinto che l'aborto sia un errore e che si debba fare ogni tentativo per impedirlo. Il dibatitto, come risaputo, è articolatissimo.

In quest diapositiva Power Point si può cogliere l'occasione per elsatare Dio e ringraziarLo della Sua opera, ed invitare, quanti hanno in cuore di abortire, ad evitarlo.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Diario di una bambina mai nata

1 maggio - Per amore, oggi i miei genitori mi hanno chiamata alla vita.

15 maggio - Compaiono le mie prime arterie e il mio corpo si forma molto rapidamente.

19 maggio - Ho già la bocca.

21 maggio - Il mio cuore comincia a battere.Chi potrebbe dubitare che io viva ?

22 maggio - Non so perchè la mamma si preoccupa tanto.

28 maggio - Le mie gambe e le mie braccia cominciano a crescere. Mi stendo e mi tiro.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Aborto

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri