Original Verse:
Proverbi Chapter 26 Verse 12Hai tu visto un uomo che si crede savio? C’è più da sperare da uno stolto che da lui.

Reference Verses:
Proverbi Chapter 3 Verse 7Non ti stimar savio da te stesso; temi l’Eterno e ritirati dal male;
Proverbi Chapter 29 Verse 20Hai tu visto un uomo precipitoso nel suo parlare? C’è più da sperare da uno stolto che da lui.
Proverbi Chapter 26 Verse 5Rispondi allo stolto secondo la sua follia, perché non abbia a credersi savio.
Proverbi Chapter 28 Verse 11Il ricco si reputa savio, ma il povero ch’è intelligente, lo scruta.
1 Corinzi Chapter 3 Verse 18Nessuno s’inganni. Se qualcuno fra voi s’immagina d’esser savio in questo secolo, diventi pazzo affinché diventi savio;
Proverbi Chapter 22 Verse 29Hai tu veduto un uomo spedito nelle sue faccende? Egli starà al servizio dei re; non starà al servizio della gente oscura.
1 Corinzi Chapter 3 Verse 19perché la sapienza di questo mondo è pazzia presso Dio. Infatti è scritto: Egli prende i savi nella loro astuzia;
Proverbi Chapter 26 Verse 16Il pigro si crede più savio di sette uomini che dànno risposte sensate.
Romani Chapter 12 Verse 16Abbiate fra voi un medesimo sentimento; non abbiate l’animo alle cose alte, ma lasciatevi attirare dalle umili. Non vi stimate savi da voi stessi.
Luca Chapter 7 Verse 44E voltosi alla donna, disse a Simone: Vedi questa donna? Io sono entrato in casa tua, e tu non m’hai dato dell’acqua ai piedi; ma ella mi ha rigato i piedi di lagrime e li ha asciugati co’ suoi capelli.
Matteo Chapter 21 Verse 31Qual de’ due fece la volontà del padre? Essi gli dissero: L’ultimo. E Gesù a loro: Io vi dico in verità: I pubblicani e le meretrici vanno innanzi a voi nel regno di Dio.
Luca Chapter 18 Verse 11Il Fariseo, stando in piè, pregava così dentro di sé: O Dio, ti ringrazio ch’io non sono come gli altri uomini, rapaci, ingiusti, adulteri; né pure come quel pubblicano.
2 Corinzi Chapter 8 Verse 1Or, fratelli, vogliamo farvi sapere la grazia di Dio concessa alle chiese di Macedonia.
2 Corinzi Chapter 8 Verse 2In mezzo alle molte afflizioni con le quali esse sono provate, l’abbondanza della loro allegrezza e la loro profonda povertà hanno abbondato nelle ricchezze della loro liberalità.
Apocalisse Chapter 3 Verse 17Poiché tu dici: Io son ricco, e mi sono arricchito, e non ho bisogno di nulla e non sai che tu sei infelice fra tutti, e miserabile e povero e cieco e nudo,
Proverbi Chapter 26 Verse 6Chi affida messaggi a uno stolto si taglia i piedi e s’abbevera di pene.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri