Original Verse:
Matteo Chapter 5 Verse 42Da’ a chi ti chiede, e a chi desidera da te un imprestito, non voltar le spalle.

Reference Verses:
Ecclesiaste Chapter 11 Verse 2Fanne parte a sette, ed anche a otto, perché tu non sai che male può avvenire sulla terra.
Luca Chapter 6 Verse 30Da’ a chiunque ti chiede; e a chi ti toglie il tuo, non glielo ridomandare.
Proverbi Chapter 3 Verse 27Non rifiutare un benefizio a chi vi ha diritto, quand’è in tuo potere di farlo.
Romani Chapter 12 Verse 20Anzi, se il tuo nemico ha fame, dagli da mangiare; se ha sete, dagli da bere; poiché, facendo così, tu raunerai dei carboni accesi sul suo capo.
Salmi Chapter 37 Verse 21L’empio prende a prestito e non rende; ma il giusto è pietoso e dona.
Salmi Chapter 112 Verse 5-9 [5] Felice l’uomo che ha compassione e presta! Egli guadagnerà la sua causa in giudizio, [6] poiché non sarà mai smosso; la memoria del giusto sarà perpetua. [7] Egli non temerà alcun sinistro rumore; il suo cuore è fermo, fidente nell’Eterno. [8] Il suo cuore è saldo, esente da timori, e alla fine vedrà sui suoi nemici quel che desidera. [9] Egli ha sparso, ha dato ai bisognosi, la sua giustizia dimora in perpetuo, la sua potenza s’innalzerà gloriosa.
Proverbi Chapter 3 Verse 28Non dire al tuo prossimo: "Va’ e torna" e "te lo darò domani", quand’hai di che dare.
Ecclesiaste Chapter 11 Verse 1Getta il tuo pane sulle acque, perché dopo molto tempo tu lo ritroverai.
Ecclesiaste Chapter 11 Verse 6Fin dal mattino semina la tua semenza, e la sera non dar posa alle tue mani; poiché tu non sai quale dei due lavori riuscirà meglio: se questo o quello, o se ambedue saranno ugualmente buoni.
Daniele Chapter 4 Verse 27Perciò, o re, ti sia gradito il mio consiglio! Poni fine ai tuoi peccati con la giustizia, e alle tue iniquità con la compassione verso gli afflitti; e, forse, la tua prosperità potrà esser prolungata".
Luca Chapter 14 Verse 12-14 [12] E diceva pure a colui che lo aveva invitato: Quando fai un desinare o una cena, non chiamare i tuoi amici, né i tuoi fratelli, né i tuoi parenti, né i vicini ricchi; che talora anch’essi non t’invitino, e ti sia reso il contraccambio; [13] ma quando fai un convito, chiama i poveri, gli storpi, gli zoppi, i ciechi; [14] e sarai beato, perché non hanno modo di rendertene il contraccambio; ma il contraccambio ti sarà reso alla risurrezione de’ giusti.
Ebrei Chapter 13 Verse 16E non dimenticate di esercitar la beneficenza e di far parte agli altri de’ vostri beni; perché è di tali sacrifici che Dio si compiace.
Deuteronomio Chapter 15 Verse 8anzi gli aprirai largamente la mano e gli presterai quanto gli abbisognerà per la necessità nella quale si trova.
Giacomo Chapter 2 Verse 16e un di voi dice loro: Andatevene in pace, scaldatevi e satollatevi; ma non date loro le cose necessarie al corpo, che giova?
Matteo Chapter 25 Verse 35-40 [35] Perché ebbi fame, e mi deste da mangiare; ebbi sete, e mi deste da bere; fui forestiere, e m’accoglieste; [36] fui ignudo, e mi rivestiste; fui infermo, e mi visitaste; fui in prigione, e veniste a trovarmi. [37] Allora i giusti gli risponderanno: Signore, quando mai t’abbiam veduto aver fame e t’abbiam dato da mangiare? o aver sete e t’abbiam dato da bere? [38] Quando mai t’abbiam veduto forestiere e t’abbiamo accolto? o ignudo e t’abbiam rivestito? [39] Quando mai t’abbiam veduto infermo o in prigione e siam venuti a trovarti? [40] E il Re, rispondendo, dirà loro: In verità vi dico che in quanto l’avete fatto ad uno di questi miei minimi fratelli, l’avete fatto a me.
Giobbe Chapter 31 Verse 16-20 [16] Se ho rifiutato ai poveri quel che desideravano, se ho fatto languire gli occhi della vedova, [17] se ho mangiato da solo il mio pezzo di pane senza che l’orfano ne mangiasse la sua parte, [18] io che fin da giovane l’ho allevato come un padre, io che fin dal seno di mia madre sono stato guida alla vedova, [19] se ho visto uno perire per mancanza di vesti o il povero senza una coperta, [20] se non m’hanno benedetto i suoi fianchi, ed egli non s’è riscaldato colla lana dei miei agnelli,
Salmi Chapter 37 Verse 25Io sono stato giovane e son anche divenuto vecchio, ma non ho visto il giusto abbandonato, né la sua progenie accattare il pane.
Salmi Chapter 37 Verse 26Egli tutti i giorni è pietoso e presta, e la sua progenie è in benedizione.
Proverbi Chapter 11 Verse 24C’è chi spande liberalmente e diventa più ricco, e c’è chi risparmia più del dovere e non fa che impoverire.
Proverbi Chapter 11 Verse 25L’anima benefica sarà nell’abbondanza, e chi annaffia sarà egli pure annaffiato.
Proverbi Chapter 19 Verse 17Chi ha pietà del povero presta all’Eterno, che gli contraccambierà l’opera buona.
Luca Chapter 11 Verse 41Date piuttosto in elemosina quel ch’è dentro al piatto; ed ecco, ogni cosa sarà netta per voi.
1 Timoteo Chapter 6 Verse 17-19 [17] A quelli che son ricchi in questo mondo ordina che non siano d’animo altero, che non ripongano la loro speranza nell’incertezza delle ricchezze, ma in Dio, il quale ci somministra copiosamente ogni cosa perché ne godiamo; [18] che facciano del bene, che siano ricchi in buone opere, pronti a dare, a far parte dei loro averi, [19] in modo da farsi un tesoro ben fondato per l’avvenire, a fin di conseguire la vera vita.
Ebrei Chapter 6 Verse 10poiché Dio non è ingiusto da dimenticare l’opera vostra e l’amore che avete mostrato verso il suo nome coi servizi che avete reso e che rendete tuttora ai santi.
Giacomo Chapter 1 Verse 27La religione pura e immacolata dinanzi a Dio e Padre è questa: visitar gli orfani e le vedove nelle loro afflizioni, e conservarsi puri dal mondo.
Giacomo Chapter 2 Verse 15Se un fratello o una sorella son nudi e mancanti del cibo quotidiano,
1 Giovanni Chapter 3 Verse 16-18 [16] Noi abbiamo conosciuto l’amore da questo: che Egli ha data la sua vita per noi; noi pure dobbiam dare la nostra vita per i fratelli. [17] Ma se uno ha dei beni di questo mondo, e vede il suo fratello nel bisogno, e gli chiude le proprie viscere, come dimora l’amor di Dio in lui? [18] Figliuoletti, non amiamo a parole e con la lingua, ma a fatti e in verità.
Luca Chapter 6 Verse 34-35 [34] E se prestate a quelli dai quali sperate ricevere, qual grazia ne avete? Anche i peccatori prestano ai peccatori per riceverne altrettanto. [35] Ma amate i vostri nemici, e fate del bene e prestate senza sperarne alcun che, e il vostro premio sarà grande e sarete figliuoli dell’Altissimo; poich’Egli è benigno verso gl’ingrati e malvagi.
Esodo Chapter 22 Verse 25Se tu presti del danaro a qualcuno del mio popolo, al povero ch’è teco, non lo tratterai da usuraio; non gl’imporrai interesse.
Proverbi Chapter 21 Verse 26C’è chi da mane a sera brama avidamente, ma il giusto dona senza mai rifiutare.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri