Original Verse:
Isaia Chapter 10 Verse 27E, in quel giorno, il suo carico ti cadrà dalle spalle, e il suo giogo di sul collo; il giogo sarò scosso dalla tua forza rigogliosa.

Reference Verses:
Isaia Chapter 9 Verse 4(H9-3) Poiché il giogo che gravava su lui, il bastone che gli percoteva il dosso, la verga di chi l’opprimeva tu li spezzi, come nel giorno di Madian.
2 Re Chapter 18 Verse 14Ed Ezechia, re di Giuda, mandò a dire al re d’Assiria a Lakis: "Ho mancato; ritirati da me, ed io mi sottometterò a tutto quello che m’imporrai". E il re d’Assiria impose ad Ezechia, re di Giuda, trecento talenti d’argento e trenta talenti d’oro.
Nahum Chapter 1 Verse 9-13 [9] Che meditate voi contro l’Eterno? Egli farà una distruzione totale; la distretta non sorgerà due volte. [10] Poiché fossero pur intrecciati come spine e fradici pel vino ingollato, saran divorati del tutto, come stoppia secca. [11] Da te è uscito colui che ha meditato del male contro l’Eterno, che ha macchinato scelleratezze. [12] Così parla l’Eterno: Anche se in piena forza e numerosi, saranno falciati e scompariranno, e s’io t’ho afflitta non t’affliggerò più. [13] Ora spezzerò il suo giogo d’addosso a te, e infrangerò i tuoi legami.
Salmi Chapter 132 Verse 10Per amor di Davide tuo servitore, non respingere la faccia del tuo unto.
2 Re Chapter 18 Verse 13Or il quattordicesimo anno del re Ezechia, Sennacherib, re d’Assiria, salì contro tutte le città fortificate di Giuda, e le prese.
Isaia Chapter 37 Verse 35Poiché io proteggerò questa città per salvarla, per amor di me stesso e per amor di Davide, mio servo.
Daniele Chapter 9 Verse 24-26 [24] Settanta settimane son fissate riguardo al tuo popolo e alla tua santa città, per far cessare la trasgressione, per metter fine al peccato, per espiare l’iniquità e addurre una giustizia eterna, per suggellare visione e profezia, e per ungere un luogo santissimo. [25] Sappilo dunque, e intendi! Dal momento in cui è uscito l’ordine di restaurare e riedificare Gerusalemme fino all’apparire di un unto, di un capo, vi sono sette settimane; e in sessantadue settimane essa sarà restaurata e ricostruita, piazze e mura, ma in tempi angosciosi. [26] Dopo le sessantadue settimane, un unto sarà soppresso, nessuno sarà per lui. E il popolo d’un capo che verrà, distruggerà la città e il santuario; la sua fine verrà come un’inondazione; ed è decretato che vi saranno delle devastazioni sino alla fine della guerra.
Salmi Chapter 2 Verse 1-3 [1] Perché tumultuano le nazioni, e meditano i popoli cose vane? [2] I re della terra si ritrovano e i principi si consigliano assieme contro l’Eterno e contro il suo Unto, dicendo: [3] Rompiamo i loro legami e gettiamo via da noi le loro funi.
Salmi Chapter 20 Verse 6Già io so che l’Eterno ha salvato il suo Unto, e gli risponderà dal cielo della sua santità, con le potenti liberazioni della sua destra.
Salmi Chapter 81 Verse 6O Israele, io sottrassi le tue spalle ai pesi, le tue mani han lasciato le corbe.
Salmi Chapter 45 Verse 7Tu ami la giustizia e odii l’empietà. Perciò Iddio, l’Iddio tuo, ti ha unto d’olio di letizia a preferenza de’ tuoi colleghi.
Salmi Chapter 132 Verse 18I suoi nemici li vestirò di vergogna, ma su di lui fiorirà la sua corona.
Atti Chapter 4 Verse 27E invero in questa città, contro al tuo santo Servitore Gesù che tu hai unto, si son raunati Erode e Ponzio Pilato, insiem coi Gentili e con tutto il popolo d’Israele,
1 Giovanni Chapter 2 Verse 20Quanto a voi, avete l’unzione dal Santo, e conoscete ogni cosa.
2 Samuele Chapter 1 Verse 21O monti di Ghilboa, su voi non cada più né rugiada né pioggia, né più vi siano campi da offerte; poiché là fu gettato via lo scudo de’ prodi, lo scudo di Saul, che l’olio non ungerà più.
1 Samuele Chapter 14 Verse 2Saul stava allora all’estremità di Ghibea sotto il melagrano di Migron, e la gente che avea seco noverava circa seicento uomini;
Salmi Chapter 2 Verse 6Eppure, dirà, io ho stabilito il mio re sopra Sion, monte della mia santità.
Salmi Chapter 84 Verse 9O Dio, scudo nostro, vedi e riguarda la faccia del tuo unto!
Salmi Chapter 105 Verse 15dicendo: Non toccate i miei unti, e non fate alcun male ai miei profeti.
Salmi Chapter 132 Verse 17Quivi farò crescere la potenza di Davide, e quivi terrò accesa una lampada al mio unto.
Luca Chapter 4 Verse 18Lo Spirito del Signore è sopra me; per questo egli mi ha unto per evangelizzare i poveri; mi ha mandato a bandir liberazione a’ prigionieri, ed ai ciechi ricupero della vista; a rimettere in libertà gli oppressi,
Giovanni Chapter 1 Verse 41Egli pel primo trovò il proprio fratello Simone e gli disse: Abbiam trovato il Messia (che, interpretato, vuol dire: Cristo); e lo menò da Gesù.
1 Giovanni Chapter 2 Verse 27Ma quant’è a voi, l’unzione che avete ricevuta da lui dimora in voi, e non avete bisogno che alcuno v’insegni; ma siccome l’unzione sua v’insegna ogni cosa, ed è verace, e non è menzogna, dimorate in lui, come essa vi ha insegnato.
Isaia Chapter 14 Verse 25Frantumerò l’Assiro nel mio paese, lo calpesterò sui miei monti; allora il suo giogo sarà tolto di sovr’essi, e il suo carico sarà tolto di su le loro spalle.
Michea Chapter 1 Verse 10-15 [10] Non l’annunziate in Gad! Non piangete in Acco! A Beth-Leafra io mi rotolo nella polvere. [11] Passa, vattene, o abitatrice di Shafir, in vergognosa nudità; non esce più l’abitatrice di Tsaanan; il cordoglio di Bet-Haetsel vi priva di questo rifugio. [12] L’abitatrice di Marot è dolente per i suoi beni, perché una sciagura è scesa da parte dell’Eterno fino alla porta di Gerusalemme. [13] Attacca i destrieri al carro, o abitatrice di Lakis! Essa è stata il principio del peccato per la figliuola di Sion, poiché in te si son trovate le trasgressioni d’Israele. [14] Perciò tu darai un regalo d’addio a Moresheth-Gath; le case d’Aczib saranno una cosa ingannevole per i re d’Israele. [15] Io ti condurrò un nuovo possessore, o abitatrice di Maresha; fino ad Adullam andrà la gloria d’Israele.
Giudici Chapter 20 Verse 45-47 [45] I Beniaminiti voltaron le spalle e fuggirono verso il deserto, in direzione del masso di Rimmon; e gl’Israeliti ne mieterono per le strade cinquemila, li inseguirono da presso fino a Ghideom, e ne colpirono altri duemila. [46] Così, il numero totale de’ Beniaminiti che caddero quel giorno fu di venticinquemila, atti a trar la spada, tutta gente di valore. [47] Seicento uomini, che avean voltato le spalle ed eran fuggiti verso il deserto in direzione del masso di Rimmon, rimasero al masso di Rimmon quattro mesi.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri