Original Verse:
Esdra Chapter 8 Verse 31E noi ci partimmo dal fiume d’Ahava il dodicesimo giorno del primo mese per andare a Gerusalemme; e la mano di Dio fu su noi, e ci liberò dalla mano del nemico e da ogni insidia, durante il viaggio.

Reference Verses:
Esdra Chapter 8 Verse 21E colà, presso il fiume Ahava, io bandii un digiuno per umiliarci nel cospetto del nostro Dio, per chiedergli un buon viaggio per noi, per i nostri bambini, e per tutto quello che ci apparteneva;
Atti Chapter 25 Verse 3e lo pregavano, chiedendo per favore contro a lui, che lo facesse venire a Gerusalemme. Essi intanto avrebbero posto insidie per ucciderlo per via.
Esdra Chapter 8 Verse 15Io li radunai presso al fiume che scorre verso Ahava, e quivi stemmo accampati tre giorni; e, avendo fatta la rassegna del popolo e dei sacerdoti, non trovai tra loro alcun figliuolo di Levi.
Esdra Chapter 7 Verse 28e che m’ha conciliato la benevolenza del re, de’ suoi consiglieri e di tutti i suoi potenti capi! Ed io, fortificato dalla mano dell’Eterno, del mio Dio, ch’era su me, radunai i capi d’Israele perché partissero meco.
Esdra Chapter 8 Verse 22perché, io mi vergognavo di chiedere al re una scorta armata e de’ cavalieri per difenderci per istrada dal nemico, giacché avevamo detto al re: "La mano del nostro Dio assiste tutti quelli che lo cercano; ma la sua potenza e la sua ira sono contro tutti quelli che l’abbandonano".
Giobbe Chapter 5 Verse 19-24 [19] In sei distrette egli sarà il tuo liberatore e in sette il male non ti toccherà. [20] In tempo di carestia ti scamperà dalla morte, in tempo di guerra dai colpi della spada. [21] Sarai sottratto al flagello della lingua, non temerai quando verrà il disastro. [22] In mezzo al disastro e alla fame riderai, non paventerai le belve della terra; [23] perché avrai per alleate le pietre del suolo, e gli animali de’ campi saran teco in pace. [24] Saprai sicura la tua tenda; e, visitando i tuoi pascoli, vedrai che non ti manca nulla.
Salmi Chapter 91 Verse 9-14 [9] Poiché tu hai detto: O Eterno, tu sei il mio rifugio; tu hai preso l’Altissimo per il tuo asilo, [10] male alcuno non ti coglierà, né piaga alcuna s’accosterà alla tua tenda. [11] Poiché egli comanderà ai suoi angeli di guardarti in tutte le tue vie. [12] Essi ti porteranno in palma di mano, che talora il tuo piè non urti in alcuna pietra. [13] Tu camminerai sul leone e sull’aspide, calpesterai il leoncello e il serpente. [14] Poich’egli ha posta in me la sua affezione, io lo libererò; lo leverò in alto, perché conosce il mio nome.
Atti Chapter 26 Verse 22Ma per l’aiuto che vien da Dio, son durato fino a questo giorno, rendendo testimonianza a piccoli e a grandi, non dicendo nulla all’infuori di quello che i profeti e Mosè hanno detto dover avvenire, cioè:
Isaia Chapter 41 Verse 10-14 [10] tu, non temere, perché io son teco; non ti smarrire, perché io sono il tuo Dio; io ti fortifico, io ti soccorro, io ti sostengo con la destra della mia giustizia. [11] Ecco, tutti quelli che si sono infiammati contro di te saranno svergognati e confusi; i tuoi avversari saranno ridotti a nulla, e periranno. [12] Tu li cercherai, e non li troverai più quelli che contendevano teco; quelli che ti facevano guerra saranno ridotti come nulla, come cosa che più non è; [13] perché io, l’Eterno, il tuo Dio, son quegli che ti prendo per la mia man destra e ti dico: "Non temere, io t’aiuto!" [14] Non temere, o Giacobbe che sei come un verme, o residuo d’Israele! Son io che t’aiuto, dice l’Eterno; e il tuo redentore è il Santo d’Israele.
Esdra Chapter 7 Verse 9Infatti, avea fissata la partenza da Babilonia per il primo giorno del primo mese, e arrivò a Gerusalemme il primo giorno del quinto mese, assistito dalla benefica mano del suo Dio.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri