Original Verse:
Esodo Chapter 2 Verse 24E Dio udì i loro gemiti; e Dio si ricordò dei suo patto con Abrahamo, con Isacco e con Giacobbe.

Reference Verses:
Esodo Chapter 6 Verse 5Ed ho anche udito i gemiti de’ figliuoli d’Israele che gli Egiziani tengono in schiavitù, e mi son ricordato del mio patto.
Atti Chapter 7 Verse 34Certo, io ho veduto l’afflizione del mio popolo che è in Egitto, e ho udito i loro sospiri, e son disceso per liberarli; or dunque vieni; io ti manderò in Egitto.
Genesi Chapter 15 Verse 13E l’Eterno disse ad Abramo: "Sappi per certo che i tuoi discendenti dimoreranno come stranieri in un paese che non sarà loro, e vi saranno schiavi, e saranno oppressi per quattrocento anni;
Genesi Chapter 22 Verse 16"Io giuro per me stesso, dice l’Eterno, che, siccome tu hai fatto questo e non m’hai rifiutato il tuo figliuolo, l’unico tuo,
Genesi Chapter 26 Verse 2E l’Eterno gli apparve e gli disse: "Non scendere in Egitto; dimora nel paese che io ti dirò.
Salmi Chapter 105 Verse 42Poiché egli si ricordò della sua parola santa e d’Abrahamo, suo servitore;
Salmi Chapter 105 Verse 6-13 [6] o voi, progenie d’Abrahamo, suo servitore, figliuoli di Giacobbe, suoi eletti! [7] Egli, l’Eterno, è l’Iddio nostro; i suoi giudizi s’esercitano su tutta la terra. [8] Egli si ricorda in perpetuo del suo patto, della parola da lui data per mille generazioni, [9] del patto che fece con Abrahamo, del giuramento che fece ad Isacco, [10] e che confermò a Giacobbe come uno statuto, ad Israele come un patto eterno, [11] dicendo: Io ti darò il paese di Canaan per vostra parte di eredità. [12] Non erano allora che poca gente, pochissimi e stranieri nel paese, [13] e andavano da una nazione all’altra, da un regno a un altro popolo.
Genesi Chapter 28 Verse 12-14 [12] E sognò; ed ecco una scala appoggiata sulla terra, la cui cima toccava il cielo; ed ecco gli angeli di Dio, che salivano e scendevano per la scala. [13] E l’Eterno stava al disopra d’essa, e gli disse: "Io sono l’Eterno, l’Iddio d’Abrahamo tuo padre e l’Iddio d’Isacco; la terra sulla quale tu stai coricato, io la darò a te e alla tua progenie; [14] e la tua progenie sarà come la polvere della terra, e tu ti estenderai ad occidente e ad oriente, a settentrione e a mezzodì; e tutte le famiglie della terra saranno benedette in te e nella tua progenie.
Genesi Chapter 18 Verse 18giacché Abrahamo deve diventare una nazione grande e potente e in lui saran benedette tutte le nazioni della terra?
Genesi Chapter 26 Verse 3Soggiorna in questo paese, e io sarò teco e ti benedirò, poiché io darò a te e alla tua progenie tutti questi paesi, e manterrò il giuramento che feci ad Abrahamo tuo padre,
Genesi Chapter 26 Verse 24E l’Eterno gli apparve quella stessa notte, e gli disse: "Io sono l’Iddio d’Abrahamo tuo padre; non temere, poiché io sono teco e ti benedirò e moltiplicherò la tua progenie per amor d’Abrahamo mio servo".
Luca Chapter 1 Verse 73del giuramento che fece ad Abramo nostro padre,
Salmi Chapter 106 Verse 45e si ricordò per loro del suo patto, e si pentì secondo la moltitudine delle sue benignità.
Genesi Chapter 15 Verse 14-18 [14] ma io giudicherò la gente di cui saranno stati servi; e, dopo questo, se ne partiranno con grandi ricchezze. [15] E tu te n’andrai in pace ai tuoi padri, e sarai sepolto dopo una prospera vecchiezza. [16] E alla quarta generazione essi torneranno qua; perché l’iniquità degli Amorei non e giunta finora al colmo". [17] Or come il sole si fu coricato e venne la notte scura, ecco una fornace fumante ed una fiamma di fuoco passare in mezzo agli animali divisi. [18] In quel giorno l’Eterno fece patto con Abramo, dicendo: "Io do alla tua progenie questo paese, dal fiume d’Egitto al gran fiume, il fiume Eufrate;
Luca Chapter 1 Verse 72Egli usa così misericordia verso i nostri padri e si ricorda del suo santo patto,
Giudici Chapter 2 Verse 18E quando l’Eterno suscitava loro de’ giudici, l’Eterno era col giudice, e li liberava dalla mano de’ loro nemici durante tutta la vita del giudice; poiché l’Eterno si pentiva a sentire i gemiti che mandavano a motivo di quelli che li opprimevano e li angariavano.
Neemia Chapter 9 Verse 9Tu vedesti l’afflizione de’ nostri padri in Egitto e udisti il loro grido presso il mar Rosso;
Neemia Chapter 9 Verse 27Perciò tu li desti nelle mani de’ loro nemici, che li oppressero; ma al tempo della loro distretta essi gridarono a te, e tu li esaudisti dal cielo; e, nella tua immensa misericordia, tu desti loro de’ liberatori, che li salvarono dalle mani dei loro nemici.
Neemia Chapter 9 Verse 28Ma quando aveano riposo, ricominciavano a fare il male dinanzi a te; perciò tu li abbandonavi nelle mani dei loro nemici, i quali diventavan loro dominatori; poi, quando ricominciavano a gridare a te, tu li esaudivi dal cielo; e così, nella tua misericordia, più volte li salvasti.
Salmi Chapter 22 Verse 5Gridarono a te, e furon salvati; confidarono in te, e non furon confusi.
Genesi Chapter 17 Verse 7E fermerò il mio patto fra me e te e i tuoi discendenti dopo di te, di generazione in generazione; sarà un patto perpetuo, per il quale io sarò l’Iddio tuo e della tua progenie dopo di te.
Genesi Chapter 32 Verse 28E quello disse: "Il tuo nome non sarà più Giacobbe, ma Israele, poiché tu hai lottato con Dio e con gli uomini, ed hai vinto".
Genesi Chapter 46 Verse 2-4 [2] E Dio parlò a Israele in visioni notturne, e disse: "Giacobbe, Giacobbe!" Ed egli rispose: "Eccomi". [3] E Dio disse: "Io sono Iddio, l’Iddio di tuo padre; non temere di scendere in Egitto, perché là ti farò diventare una grande nazione. [4] Io scenderò con te in Egitto, e te ne farò anche sicuramente risalire; e Giuseppe ti chiuderà gli occhi".
Neemia Chapter 9 Verse 8tu trovasti il cuor suo fedele davanti a te, e fermasti con lui un patto, promettendogli di dare alla sua progenie il paese de’ Cananei, degli Hittei, degli Amorei, de’ Ferezei, de’ Gebusei e de’ Ghirgasei; tu hai mantenuta la tua parola, perché sei giusto.
Salmi Chapter 22 Verse 24Poich’egli non ha sprezzata né disdegnata l’afflizione dell’afflitto, e non ha nascosta la sua faccia da lui; ma quand’ha gridato a lui, ei l’ha esaudito.
Salmi Chapter 79 Verse 11Giunga dinanzi a te il gemito de’ prigionieri; secondo la potenza del tuo braccio, scampa quelli che son condannati a morte.
Salmi Chapter 102 Verse 20per udire i gemiti de’ prigionieri, per liberare i condannati a morte,
Salmi Chapter 138 Verse 3Nel giorno che ho gridato a te, tu m’hai risposto, m’hai riempito di coraggio, dando forza all’anima mia.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri