Original Verse:
1 Cronache Chapter 15 Verse 28Così tutto Israele portò su l’arca del patto dell’Eterno con grida di gioia, a suon di corni, di trombe, di cembali, di saltèri e d’arpe.

Reference Verses:
1 Cronache Chapter 13 Verse 8Davide e tutto Israele danzavano dinanzi a Dio a tutto potere, cantando e sonando cetre, saltèri, timpani, cembali e trombe.
Esdra Chapter 3 Verse 11Ed essi cantavano rispondendosi a vicenda, celebrando e lodando l’Eterno, "perch’egli è buono, perché la sua benignità verso Israele dura in perpetuo". E tutto il popolo mandava alti gridi di gioia, lodando l’Eterno, perché s’eran gettate le fondamenta della casa dell’Eterno.
2 Cronache Chapter 5 Verse 13mentre, dico, quelli che sonavan la tromba e quelli che cantavano, come un sol uomo, fecero udire un’unica voce per celebrare e per lodare l’Eterno, e alzarono la voce al suon delle trombe, de’ cembali e degli altri strumenti musicali, e celebrarono l’Eterno dicendo: "Celebrate l’Eterno, perch’egli è buono, perché la sua benignità dura in perpetuo", avvenne che la casa, la casa dell’Eterno, fu riempita da una nuvola,
Esdra Chapter 3 Verse 10E quando i costruttori gettaron le fondamenta del tempio dell’Eterno, vi si fecero assistere i sacerdoti vestiti de’ loro paramenti, con delle trombe, e i Leviti, figliuoli d’Asaf, con de’ cembali, per lodare l’Eterno, secondo le direzioni date da Davide, re d’Israele.
Salmi Chapter 98 Verse 4-6 [4] Acclamate l’Eterno, abitanti di tutta la terra, date in canti di giubilo e salmeggiate, [5] salmeggiate all’Eterno con la cetra, con la cetra e la voce del canto. [6] Con trombe e col suono del corno, fate acclamazioni al Re, all’Eterno.
Salmi Chapter 47 Verse 1-5 [1] Per il Capo de’ musici. Dei figliuoli di Core. Salmo. Battete le mani, o popoli tutti; acclamate Iddio con grida d’allegrezza! [2] Poiché l’Eterno, l’Altissimo, è tremendo, re supremo su tutta la terra. [3] Egli riduce i popoli sotto di noi, e le nazioni sotto i nostri piedi. [4] Egli scelse per noi la nostra eredità, gloria di Giacobbe ch’egli ama. Sela. [5] Iddio è salito in mezzo alle acclamazioni, l’Eterno è salito al suon delle trombe.
2 Cronache Chapter 5 Verse 12e tutti i Leviti cantori Asaf, Heman, Jeduthun, i loro figliuoli e i loro fratelli, vestiti di bisso, con cembali, saltèri e cetre stavano in piè a oriente dell’altare, e con essi centoventi sacerdoti che sonavan la tromba
Salmi Chapter 150 Verse 3-5 [3] Lodatelo col suon della tromba, lodatelo col saltèro e la cetra. [4] Lodatelo col timpano e le danze, lodatelo con gli strumenti a corda e col flauto. [5] Lodatelo con cembali risonanti, lodatelo con cembali squillanti.
1 Cronache Chapter 15 Verse 16E Davide ordinò ai capi dei Leviti che chiamassero i loro fratelli cantori a prestar servizio coi loro strumenti musicali, saltèri, cetre e cembali, da cui trarrebbero suoni vigorosi, in segno di gioia.
Salmi Chapter 68 Verse 25Precedevano i cantori, dietro venivano i sonatori, in mezzo alle fanciulle, che battevano i tamburi.
2 Samuele Chapter 6 Verse 15Così Davide e tutta la casa d’Israele trasportarono su l’arca dell’Eterno con giubilo e a suon di tromba.
1 Cronache Chapter 15 Verse 24Scebania, Joshafat, Nethaneel, Amasai, Zaccaria, Benaia ed Eliezer, sacerdoti, sonavano la tromba davanti all’arca di Dio; e Obed-Edom e Jehija erano portinai dell’arca.

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri