Salmi Chapter 26 - Bibbia Italiana Riveduta (1927)

1
Di Davide. Fammi giustizia, o Eterno, perch’io cammino nella mia integrità, e confido nell’Eterno senza vacillare.
2
Scrutami, o Eterno, e sperimentami; prova le mie reni ed il mio cuore.
3
Poiché ho davanti agli occhi la tua benignità e cammino nella tua verità.
4
Io non mi seggo con uomini bugiardi, e non vo con gente che simula.
5
Io odio l’assemblea de’ malvagi, e non mi seggo con gli empi.
6
Io lavo le mie mani nell’innocenza, e così fo il giro del tuo altare, o Eterno,
7
per far risonare voci di lode, e per raccontare tutte le tue maraviglie.
8
O Eterno, io amo il soggiorno della tua casa e il luogo ove risiede la tua gloria.
9
Non metter l’anima mia in un fascio coi peccatori, né la mia vita con gli uomini di sangue,
10
nelle cui mani è scelleratezza, e la cui destra è colma di presenti.
11
Quant’è a me, io cammino nella mia integrità; liberami, ed abbi pietà di me.
12
Il mio piè sta fermo in luogo piano. Io benedirò l’Eterno nelle assemblee.

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri